Ormai la As Roma è una realtà nel nostro campionato, e come ogni realtà molti allenatori avversari (quasi tutti purtroppo) pensano che una tattica “catenacciara” possa portare frutti e punti preziosi.

Io non ho mai “digerito” il catenaccio, probabilmente sono nato in un epoca sbagliata per farlo, quando ho iniziato a seguire il calcio, o meglio, a seguire la As Roma, prendeva corpo la zona di Liedholm, ed il voler proporre anziché l’attendere è diventato parte del mio DNA calcistico, ma Liedholm a parte (un abbraccio al Barone ovunque lui sia …) oggi vedere 10 uomini schierati sulla linea difensiva mi provoca un “disgusto calcistico” incommensurabile oltretutto destinato a lungo andare deleterio (mia personalissima opinione) soprattutto quando davanti hai una squadra troppo più tecnica della tua.

03 florenziLa partita è stata difficile, e non per la forza degli avversari, lo è stata perché gli spazi quando davanti hai una squadra schierata con un modulo ultra rinunciatario sono difficili a trovarsi, specialmente quando poi sei costretto per infortuni e impegni europei a fare tanta rotazione, e come scritto su Facebook al termine del primo tempo , queste partite le sblocchi con un colpo da maestro, ero convintissimo che lo avrebbe fatto Totti, e per poco in apertura della ripresa non soddisfa il mio ego, ci pensa però Florenzi, altro cuore romano e romanista e va bene così, quel goal è stato il goal di uno stadio intero, sapevamo tutti che sarebbe arrivato, come sapevamo che per vederlo ci sarebbe dovuta essere tanta sofferenza, sofferenza che poi alla fine rende ancor più bella una vittoria …

02 destroIl raddoppio di Mattia è qualcosa che si vede solo in allenamento, oggi si è visto anche all’Olimpico .

Considerazioni Finali

Yanga Mbiwa e Manolas autentici muri difensivi, incredibili negli anticipi forse ancora un po’ troppo “rozzi” in fase di alleggerimento, ma a chi non fa piace sapere che ad oggi abbiamo quattro centrali difensivi tutti validi ? Senza dimenticare che manca ancora il migliore …

Keita uomo ovunque, in alcune fasi della partita scherza con l’avversario (e non da oggi) quasi irridendolo, che giocatore …

Auguri al nostro capitano, sono 38 Francè … Fosse per me ne prenderei 10 io e te ne toglierei 10 a te …

Gervinho na cosetta sola …? Ma te volevi marcà pure Mandorlini ???

00 ANDREA