C’è poco da fare, sono le belle favole, quelle che scaldano i cuori che alla fine riescono a conciliarti con il mondo, e per un popolo di romantici come quello romanista una favola che sa di romano e romanista è e sarà sempre la più bella …

florenzi-roma3In tanti eravamo rimasti con l’amaro in bocca per l’espressione di Alessandro in occasione del “miracolo” di Fiorillo sulla sua “bordata” ravvicinata in Coppa Italia, quella frustrazione esplosa in una reazione violenta nel non voler accettare quella parata aveva aperto una breccia negli animi di tanti tifosi, come se la sorte benevola di inizio stagione, avesse chiuso le porte al giovane centrocampista romano, in quel momento nessuno immaginava che tutta quella rabbia sarebbe poi esplosa nella partita successiva … 

Alessandro Florenzi è l’emblema di questa Roma e del suo tifo (in una partita che gli vede realizzare probabilmente il suo più bel goal di sempre, fino ad ora …), uno degli striscioni più belli della nostra Curva recitava  :

se inisti e resisti Se insisti e resisti … Raggiungi e conquisti !”  

Questa frase racchiude la realtà di Alessandro (oggi migliore in campo e non solo per il goal…), questa frase racchiude il senso di appartenenza di milioni persone, questa frase racchiude il mondo della As Roma !

strootman-romaSarebbe ingiusto raccontare  solo le gesta di Alessandro, oggi la Roma si rispecchia in tutti i suoi interpreti, in Strootman che al posto di De Rossi fa capire quanto sia immensa la sua presenza in campo e il suo dinamismo, nei due laterali Dodò e Maicon (oggi a segno anche lui), nel ritorno al goal del nostro Capitano, sempre più vicino alla forma migliore, nella velocità e i consueti spunti di Gervinho, che se portassero anche ai goals (oggi assist goal per lui in occasione del raddoppio giallorosso di Francesco), si parlerebbe e scriverebbe di un calciatore senza prezzo, e nel solito muro difensivo eretto da Benatia (autore del 5° goals in giallorosso), orfano oggi di Castan e poi … Il ninja …

Nainggolan nella seconda partita ufficiale in giallorosso dimostra cosa voglia dire poter aver a disposizione un centrocampista con queste qualità, si “materializza” in ogni contrasto, contribuisce a costruire le azioni più importanti e appena può avanza per concludere, sostanza, visione di gioco e grandissima copertura, pensare che per qualcuno non serviva …

Il Genoa oggi sul 4-0 per la Roma deve ringraziare i romanisti per essersi fermati, questa sarebbe potuta essere la classica partita da pallottoliere, va bene così, concludiamo il girone di andata come lo abbiamo iniziato, e consapevoli di poter migliorare ancora tanto perché questa Roma è destinata all’ Olimpo del calcio, e il nostro cammino è appena iniziato !

 

Considerazioni Finali

I laziali devono sempre farsi riconoscere, bravo Matuzalem (che per stupidi applausi verso i nostri tifosi viene espulso) che lascia i suoi compagni in 10, degno ex di una ex squadra (se mai lo sia stata poi …)

ANDREA FOTO ARTICOLI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here