Il club giallorosso si appresta a riprendere il campionato con l’obiettivo quarto posto e relativa qualificazione Champions. Missione difficile ma non impossibile per la Roma di Fonseca.

Roma
La Roma proverà nell’imminente ripresa del campionato a centrare la qualificazione alla prossima Champions League (Foto: YouTube)

La Roma si avvicina a piccoli passi alla partita del 24 Giugno contro la Sampdoria di mister Ranieri. Dzeko e compagni scalpitano per scendere nuovamente in campo in questa prima partita ufficiale, dopo il lungo stop dovuto allo scoppio della pandemia del Covid-19.

Riprende, dunque, il percorso della Roma in campionato, con un obiettivo fondamentale, tracciato già ad inizio stagione e diventato ancor più importante nel corso di questa inedita annata sportiva: centrare la qualificazione alla prossima Champions League.

Traguardo non semplice da raggiungere per gli uomini di Fonseca, tenendo conto dell’attuale classifica della Serie A,ma quanto mai necessario per le sorti del club.

Non è mistero infatti che la Roma non navighi in buone acque da un punto di vista economico-finanziario, con un rosso da record in bilancio,attestato ufficialmente al 31 Marzo 2020 alla cifra di 126,4 milioni di euro.

Un negativo monster che spaventa, sopratutto se paragonato al rosso registrato nella stessa data di un anno fa, che segnava “solamente” la cifra di 29,5 milioni di euro.

Una bella gatta da pelare la situazione patrimoniale della Roma, per James Pallotta, che dovrà attingere a tutte le sue doti imprenditoriali per portare il club a navigare in acque più sicure, tutt’al più ora che la trattativa con il gruppo Friedkin sembra definitivamente tramontata.

Un grande aiuto potrebbe arrivare dal campo. Un’eventuale qualificazione in Champions League porterebbe un bonus di almeno 50 milioni nelle casse del Club.

Cifra ragguardevole, che non basterebbe per mettere a posto i conti disastrosi del club, ma che quantomeno permetterebbe di valutare le future strategie di mercato con un bel tesoretto da parte, senza la necessità di dover ricorrere a cessioni dolorose dal punto di vista tecnico.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE…Aprile mese caldo per la Roma, tra ripartenza in campo e nelle trattative

Il percorso della Roma fino allo stop del campionato

Roma
La Roma si appresta a riprendere il suo cammino in Serie A (Foto: YouTube)

La Roma ha disputato l’ultima partita ufficiale di campionato, prima dello stop dovuto alla pandemia, il 1 Marzo 2020 a Cagliari, vincendo per 4 a 3 l’ostica trasferta in terra sarda.

La squadra allenata da Fonseca inanellava così la seconda vittoria consecutiva in campionato dopo la convincente vittoria casalinga contro il Lecce del week end precedente.

Per completezza di informazione, nel mezzo, tra la partita giocata in casa contro il Lecce e la partita di Cagliari, c’era stata la partita di Europa League, giocata contro il Gent,  che però di convincente aveva avuto ben poco.

Uno striminzito 1-1 strappato dalla Roma alla Ghelamco Arena, quanto basta per passare il turno ed accedere agli ottavi di finale dopo l’ 1-0 in favore dei giallorossi nel match di andata all’Olimpico.

D’altronde, le prestazioni della squadra giallorossa nei mesi di Gennaio e Febbraio sono state deficitarie, sopratutto se paragonate a quelle della prima parte di stagione fino allo stop, temporaneo, dovuto alle festività natalizie.

Fino alla trasferta di Firenze, ultima partita giocata nel 2019 dalla Roma e vinta per 4-1, il club giallorosso era perfettamente allineato con quelli che erano gli obiettivi stagionali.

La Roma si trovava al  4° posto in classifica con 35 punti (frutto di 10 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte) e si era appena qualificata ai sedicesimi di finale di Europa League dopo il 2-2 in casa contro il Wolfsberg.

Al netto dei positivi risultati ottenuti sul campo fino a quel momento, la squadra sembrava aver fatto propri i principi tecnico-tattici alla base del calcio propositivo indotto da Fonseca, dimostrando di seguire il tecnico portoghese e di credere nella sua idea di gioco.

La Roma riesce anche a sopperire a un numero considerevole di infortunati che, di settimana in settimana, affollavano l’infermeria giallorossa. Questa sì che è stata una costante nelle ultime stagioni del club giallorosso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE…AS Roma: la trattativa Friedkin-Pallotta continua, ma bisogna rifare i calcoli

La Roma con l’inizio del 2020 sembra smarrirsi

Roma
La Roma versione 2020 sembra essere lontana parente di quella degli ultimi mesi del 2019 (Foto: YouTube)

Poi, al rientro delle vacanze natalizie, un black out, iniziato con la sconfitta per 2-0 maturata in casa contro il Torino nella prima partita del 2020. Proseguito con un’altra debacle, forse più facile da pronosticare, nella settimana successiva, con la Juventus che espugna nuovamente l’Olimpico vincendo 2-1.

Come se non bastasse, solitamente, a Roma “quando piove, diluvia”, riprendendo un’ espressione dello scrittore statunitense Arthur Bloch. Frase non coniata dalla brillante penna americana pensando alle vicende calcistiche giallorosse.

Di certo, secondo chi vi scrive, calza a pennello per cercare di raccontarvi ciò che accade in casa Roma, quando si attraversano questi momenti negativi nell’arco delle stagioni sportive.

Alla mezz’ora del primo tempo di Roma-Juventus infatti, il ginocchio di Nicolò Zaniolo fa crack. Dopo uno strappo perentorio dei suoi, con una cavalcata palla al piede dall’altezza del centrocampo al limite dell’aria di rigore bianconera, il ginocchio del giovane talento azzurro subisce una torsione innaturale e cede tra le urla del 22 giallorosso e il silenzio dell’Olimpico.

Impietoso l’esito della risonanza magnetica fatta la sera stessa a Villa Stuart dal professor Marianirottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e una lesione al menisco dello stesso ginocchio.

Neanche a dirlo, per Nicolò stagione finita con la Roma e chance pressoché nulle di poter recuperare per l’Europeo che si sarebbe dovuto svolgere nel mese di Giugno e Luglio 2020.

Una mazzata tremenda, non solo per il giovane Nicolò, che subiva un infortunio gravissimo in un momento importante della sua carriera, ma anche per la Roma stessa che, in un momento critico della stagione, perdeva uno dei suoi uomini migliori fino a quel momento.

Il week end successivo, la Roma prova a rimettere insieme i pezzi e ritrovare la via smarrita durante la sosta. Esce indenne dal difficile campo di Marassi, vincendo contro il Genoa 3-1 mettendo in atto le prove generali in vista di una delle partite più importanti della stagione, il derby di ritorno contro la Lazio, in programma nella settimana successiva.

Se c’è una partita che la Roma, in questa stagione, avrebbe sicuramente meritato di vincere è proprio quella contro i “cugini” nel girone di ritorno. La squadra, galvanizzata dalla straordinaria tifoseria che, a pochi giorni dal match, non ha mancato nel far visita a Trigoria con una presenza massiccia, sfodera una prestazione importante.

Eppure alla vigilia del derby tutto faceva presagire il contrario. Una Lazio in piena corsa per lo scudetto con una striscia, aperta, di 11 vittorie consecutive e una Roma, incerottata, che aveva da poco perso il suo gioiello e stava cercando di ritrovare la retta via, in un 2020 di certo non cominciato in maniera straordinaria.

Ma il derby capitolino è una sfida a sé, impossibile da pronosticare, da seguire tutto d’un fiato in 90′ minuti carichi di tensione e di adrenalina. Ne esce fuori un 1-1 che di certo sta stretto ai giallorossi.

Per la mole di gioco offerta, la Roma avrebbe sicuramente meritato di più, partita condotta in lungo e largo dove gli uomini di Fonseca hanno un solo grande demerito: essere imprecisi sotto porta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE…De Rossi, un anno fa il doloroso annuncio di addio del Capitano

La buona prestazione fornita dalla Roma nel derby illude i tifosi giallorossi

Roma
I tifosi della Roma sollevati dopo la prestazione dei giallorossi contro la Lazio (Foto: YouTube)

La convincente prova del derby sembrava far presagire un futuro più roseo per i giallorossi, pronti a riprendere spediti la corsa Champions. Ma la Roma, come un ammalato ancora lontano dalla via della guarigione, cade di nuovo e senza scusanti.

Bastano infatti poco più 20′ minuti al Sassuolo per infilare 3 volte la porta difesa da Pau Lopez al MAPEI Stadium.

La partita finisce 4-2 per il Sassuolo con tanto di tensioni all’interno dello spogliatoio tra il direttore sportivo, Gianluca Petrachi, imbufalito nell’intervallo per la prova offerta e il gruppo squadra, colpevole di una prestazione sottotono, per usare un eufemismo.

E le cose non migliorano nei successivi due turni di campionato, anzi, il copione è sempre lo stesso e si conclude con la Roma sconfitta. I giallorossi, infatti, cadono nuovamente in casa contro il Bologna per 2-3 e perdono lo scontro diretto, in ottica Champions, a Bergamo contro l’Atalanta per 2-1.

Il resto è storia. La Roma torna alla vittoria in casa contro il Gent e vince le successive due partite di campionato (contro Lecce e Cagliari) staccando, nel mezzo di queste due gare, il pass per gli ottavi di finale di Europa League.

Da qui si riparte, con la partita del 24 Giugno in programma all’Olimpico contro la Sampdoria di mister Ranieri, un match che non fa venire in mente buoni ricordi ai tifosi giallorossi (Roma-Sampdoria del 2010) ma che sarà reso più dolce dal ritorno nella capitale dell’amato tecnico testaccino.

L’obiettivo è chiaro, cercare di recuperare terreno sull’Atalanta, attualmente salda al quarto posto a più 3 dai giallorossi (con una partita da recuperare) e cercare di centrare la qualificazione alla prossima Champions League.

Se quest’ultima non dovesse arrivare attraverso un piazzamento tra le prime quattro nella classifica finale della Serie A, rimarrebbe la strada alternativa dell’Europa League. Vincere la competizione europea vorrebbe dire infatti, non solo alzare un trofeo, che a Roma manca da ormai dodici anni ma anche qualificarsi alla prossima Champions League addirittura come testa di serie.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE…Caro Francesco, io c’ero…e speravo de morì prima

Alessandro Cecchetti

 

E’ nata Roma Talk Radio For You!

Grande novità per i nostri lettorida oggi parte Roma Talk Radio For You!

Verranno scelti mensilmente per voi decine di prodotti dagli “scaffali” dei nostri partner commerciali (Sapori Tipici Italiani, Corsi.it, Amazon, e in arrivo molto altro ancora!).

Consigli che andranno dal genere alimentare fino all’ High Tech, passando per la possibilità di scegliere oltre 16.000 corsi online direttamente e comodamente da casa vostra e tanto altro ancora!

Acquisti che potrete fare ai vostri cari o anche a voi stessi, per soddisfare le tante curiosità relative ai sapori gastronomici tipici italiani ancora sconosciuti, oppure la vostra sete di conoscenza attraverso migliaia di corsi online qualificati o semplicemente l’acquisto di gadget e/o accessori per voi o per i vostri amici seguendo i trend più esclusivi del momento!

Ordinare cliccando dai nostri link sottostanti a voi non costerà nulla in più del normale prezzo di acquisto, per noi invece ogni vostro singolo acquisto sarà di vitale importanza per continuare a scrivere ma soprattutto a trasmettere in radio liberamente, entrando nelle case di tutta Italia e non solo per farvi compagnia, come facciamo da otto anni a questa parte…

Grazie per il vostro supporto!

Prodotti d’eccellenza agroalimentare italiana a Km ZEROprovenienti direttamente da produttori artigianali Italiani!

Capocollo biologico o coppa – stagionatura 60gg – 2 kg – Sapori della Valdichiana

Capocollo Bassianese con finocchietto, pepe, peperoncino, budello naturale – 1,5 Kg – stagionatura 3 mesi – Reggiani

Capocollo di Calabria D.O.P. piccante 2,5 kg Tenuta Corone – Salumificio Madeo

Chorizo Iberico sottovuoto 1 Kg – Alimentari San Michele – Carni

Coglioni di mulo 350 g Salumificio Ciliani

Coppa di Suino Nero Siciliano dei Nebrodi 1,2 kg Azienda Agricola Mulinello

Coppa Iberica sottovuoto 800g – Alimentari San Michele – Carni

Coppiette di Bassiano Dolci – busta 1 Kg – Reggiani

Coppiette di Bassiano Piccanti – busta 1 Kg – Reggiani

Coscia di cinghiale meta’ 1 kg – s/v Salumificio Su Sirboni

Fiaschetta al tartufo 450 g Salumificio Ciliani

Finocchiona IGP di Cinta Senese 500 g SV – Stagionatura 4 mesi – Salumeria di Monte San Savino

Fiordilardo di Suino Nero di Calabria 1,5 kg Tenuta Corone – Salumificio Madeo

Gota Cotta in forno a legna (guanciale) Sottovuoto – 2,2 kg – Sapori della Valdichiana

Guanciale Stagionato Amatriciano – 1,3 kg – Castelli Salumi

Jambon DOP – C/Osso 10,5 kg stagionatura 16 mesi – De Bosses

La Doppietta Calabra piccante confezione regalo 350 gr – Salumificio Madeo

Lardo di Cinta Senese trancio 300 g SV – Stagionatura 4 mesi – Salumeria di Monte San Savino

Lardo Tupando metà sottovuoto 1,6 Kg stagionatura 3 mesi – Salumi Grufà

Lombo di capra intero 200 g – s/v Salumificio Su Sirboni

Lonza Vascozza 250-300 gr sottovuoto stagionatura 3 mesi – Salumi Grufà

Mocetta Tondino trancio SV. 300 g stagionatura 1 mese – De Bosses

Nduja di Suino Nero di Calabria piccante 85 gr Tenuta Corone – Salumificio Madeo

Pancetta arrosto a legna intera 3 Kg – Salumeria di Monte San Savino

Pancetta Sughereta 300g Pepe sottovuoto stagionatura 3 mesi – Salumi Grufà

Pecorino stagionato Gorzano 1,3 kg – Caseificio Storico Amatrice

Reparto Vini:

Speciale Rossi!

Barbera D’Alba DOC – Eretisio – 2008 Villa Penna – 750 cl

Barolo DOCG 2010 Villa Penna – 750 cl

Bronzone Morellino di Scansano Riserva DOCG 2015 – 0,75 lt – Belguardo – Mazzei 1435

Brunello di Montalcino DOCG La Togata 2012 – Bottiglia da 0,75 l – Cantina La Togata

Brunello di Montalcino DOCG La Togata Riserva 2004 – Bottiglia da 0,75 l – Cantina La Togata

Castello Fonterutoli Chianti Classico Gran Selezione DOCG 2015 – 0,375 lt – Mazzei 1435

Dolcetto d’Alba DOC – vino rosso l. 0,75 – Oscar Bosio La Bruciata

Langhe Nebbiolo DOC – vino rosso l. 0,75 – Oscar Bosio La Bruciata

Nebbiolo D’Alba DOC 2010 Villa Penna – 750 cl

Raccontami Primitivo di Manduria DOC 2015 – Cantina Vespa, vignaioli per passione

Rosso di Montalcino La Togata 2014 – Bottiglia da 0,75 l – Cantina La Togata

Sangiovese dell’Umbria IGP – Bottiglia da 0,75 l – Cantina San Clemente

Reparto Vini:

Speciale Bianchi!

Chardonnay 100% – vino bianco fermo 750 ml – Cantina La Source

Codice V Vermentino di Toscana IGT 2016 – 0,75 lt – Belguardo – Mazzei 1435

Est! Est!! Est!!! di Montefiascone DOP Bianco 2018 – 0,750 lt. – Cantina Leonardi

Moscato d’Asti DOCG – vino bianco l. 0,75 – Oscar Bosio La Bruciata

Pinot Grigio Vino IGT Umbria – Bottiglia da 0,75 Lt – Cantina Baldassarri

Trebbiano dell’Umbria IGP – Bottiglia da 0,75 l – Cantina San Clemente

Vermentino di Toscana IGT 2017 – 0,75 lt – Belguardo – Mazzei 1435

Vernaccia di San Gimignano DOCG Riserva “Isabella” 2008 Biologico – bottiglia da 0,75 lt – Azienda Agricola San Quiric

Vìvì IGP Lazio Vermentino e Viognier 2017 – 0,750 lt. – Cantina Leonardi

Migliaia di corsi online per te, per aiutarti nel tuo lavoro, per imparare cose nuove, per metterti in discussione ma soprattutto… Per saziare la tua fame di conoscenza!

Diventa un mago dei PC, apprendi come creare un sito web, entra nel mondo della cucina e dei suoi segreti, crea la tua APP per cellulare… Qualsiasi cosa tu voglia diventare o ti occorra per la tua attività lavorativa la trovi su corsi.it, oltre 16.000 CORSI ONLINE comodamente dalla tua poltrona di casa a prezzi pazzeschi!senza stress e negli orari che vorrai!

Entra anche tu nel fantastico mondo di Corsi.it CLICCA QUI!

Sei un autore e voi proporre i tuoi corsi? CLICCA QUI! 

Chi ad oggi non conosce la più grande azienda di commercio elettronico al mondo? Di prodotti ne possiamo trovare a milioni, noi ci limiteremo ad articoli principalmente riguardanti l’ As Roma, cercheremo inoltre di metterne altri collegati ai trend del momento per venire incontro alle vostre richieste !

MONDO AS ROMA

Pallone da Calcio con Uova di Pasqua da 150 gr. 

MONOPOLI AS ROMA

AS Roma Plaid in Pile, 100% Poliestere

AS Roma, AURICOLARI CON MICROFONO E TASTO FUNZIONE

Qubick Cuffie Gaming Stereo As Roma

Giochi Preziosi – Nanostad Puzzle 3D, Stadio Olimpico Roma

AS Roma, portafoglio porta carte di credito, multifunzione con chiusura a cerniera

AS Roma Clean Up, Cappello Adulto Unisex

Nike Pallone Calcio Nike A.S. Roma Prestige N.5

AS Roma Tutina CINIGLIA + T-Shirt (0 Mesi, Bianco)

AGV Casco Ufficiale As Roma Bali Copter Bianco, Tg. M

AS Roma, subbuteo playset

AS Roma, subbuteo playset collectors retro edition

Bambini Idee Regalo Body Neonato Manica Corta

Pantofole Cotone Uomo romabest

COMPLETO LENZUOLA LETTO SINGOLO 1 UNA PIAZZA UFFICIALE AS ROMA GIALLO ROSSO 100% COTONE SOPRA + SOTTO + 1 FEDERA

ACCAPPATOIO CON CAPPUCCIO UFFICIALE AS ROMA TG S M L XL XXL GIALLO ROSSO 100% SPUGNA PURO COTONE UOMO IN SCATOLA (M – 46/48) official A.S. ROMA

AS Roma, MOUSE WIRELESS

AS Roma, borsello logo tono su tono

Di&Gi CAPPELLINO BORDEAUX ROMA PRODOTTO UFFICIALE IDEA REGALO

AS ROMA BAVAGLINI BAMBINI 4 PEZZI 

ZAINO SCUOLA AS ROMA 60389 + BORRACCIA IN OMAGGIO COLLEZIONE 2019-20

I prodotti più venduti da Amazon in Italia! (dati a dicembre 2019)

Fire TV Stick con telecomando vocale Alexa | Lettore multimediale

Fire TV Stick 4K Ultra HD con telecomando vocale Alexa di ultima generazione | Lettore multimediale

Nuovo Echo Dot (3ª generazione) – Altoparlante intelligente con orologio e Alexa – Tessuto grigio chiaro

Samsung MB-MC32GA/EU EVO Plus Scheda MicroSD da 32 GB, UHS-I, fino a 95 MB/s, Adattatore SD Incluso

Samsung Memorie MB-Mc64Ga Evo Plus Scheda Microsdxc da 64 Gb, Uhs-I U3 100Mb/S, con Adattatore SD, Rosso/Grigio

Caffè Borbone Respresso Miscela Blu – Confezione da 100 Capsule – Compatibili Nespresso

Caffè Borbone Respresso Miscela Rossa – Confezione da 100 Capsule – Compatibili Nespresso

Caffè Borbone Don Carlo Miscela Nera – Confezione da 100 Capsule – Compatibili con macchine a marchio Lavazza®* A Modo Mio®*

Seresto Collare Cani Medio/Grande > 8 kg, 70 cm

Braccialetto Xiaomi MI Band 3, schermo Touch OLED da 0.78 pollici, monitor Battito cardiaco Tracker esercizi, sveglia, Reminder di chiamata di Smartphone iPhone Android

Fujifilm Instax Mini 9 Yellow Fotocamera per Stampe, Formato 62 x 46 mm, Giallo

Fujifilm Instax – Pellicola per foto istantanee, 5 confezioni di 20, 100 foto

FIFA 20 – Standard – PlayStation 4