Simone Tiribocchi ai microfoni di Roma Talk Radio nel format Maciniamo Km

4-maciniamo-kmNon esultare quando si segna contro la propria ex squadra non toglie qualcosa ad un calcio sempre più distante dai tifosi?
Ognuno sente dentro di sé cosa fare, io non avrei esultato contro l’Atalanta perché i tifosi nei momenti brutti mi sono sempre stati vicino. Sono cose personali ed è difficile entrarci. Per quanto riguarda l’assenza della gente allo stadio, vedere la Curva della Roma adesso è veramente triste

Hai mai avuto problemi con i tifosi dell’Atalanta per il tuo essere romanista?
Il pubblico di Bergamo è molto sanguigno, coi romani c’è una forte rivalità calcistica. Ho sempre detto di essere tifoso romanista e loro me lo hanno sempre rinfacciato, ma non hanno mai giduicato il mio lavoro per questo, mi hanno sempre portato rispetto anche se lo sfottò c’era.

Cosa pensa un attaccante di fronte al portiere della squadra per cui si fa il tifo?
In realtà ci pensi tutta la settimana, lo pensi appena prima di entrare in campo. Quando sei lì sai che hai un avversario, non consideri la maglia che indossa.

La Lega Pro potrebbe essere rimpolpata dai vivai delle squadre primavera per permettergli di fare le ossa?
Qualcuno lo sta facendo, ora sono ad Olbia e la media età è molto bassa, abbiamo molti primavera del Cagliari. Se vogliamo creare un serbatoio è utile, ma se serve a provare gli stranieri per avere un ritorno siamo sempre da capo a dodici. O lo si fa per i ragazzi o resta inutile.

Belotti può essere il nome forte della nazionale per i prossimi anni?
E’ un ragazzo forte, è sempre stato forte e potente. Serve quel tipo di attaccante, che attacchi la profondità e sappia giocare mettendo l’anima, è perfetto. Che poi le grandi squadre cerchino altri giocatori è un altro discorso.

E’ più forte questa Roma o quella che hai affrontato?
Credo questa, anche se io ho giocato con una Roma decisamente forte ai tempi dell’Atalanta. Il centrocampo della Roma di ora però è di livello mondiale.

Alla Roma serve un sostituto di Salah o un giocatore diverso?
Un altro come Salah per caratteristiche e prezzo non si trova. Meglio un giocatore pronto che possa aiutare la Roma piuttosto che un ragazzo che arrivando a gennaio farebbe fatica.

Sarai a Roma per il derby?
Credo di no perché avrò la partita con i ragazzi dell’Olbia ma sicuramente ogni tanto tirerò fuori il cellulare per controllare il risultato.

Roma Talk Radio

Format : Maciniamo Km

A cura di : Fiore Ciampi, Andrea Calò, Gabriele Conflitti

ASCOLTA L’INTERVISTA INTEGRALE !

ASCOLTACI IN DIRETTA SCARICANO LE Ns APP GRATUITE PER TUTTI I CELLULARI ! O ASCOLTACI DIRETTAMENTE DAL Ns SITO 

“ISCRIVITI” AL Ns CANALE YOUTUBE E ASCOLTA I Ns PODCAST !!!
METTI “MI PIACE” ALLA Ns PAGINA FACEBOOK E INTERAGISCI CON NOI DURANTE LE DIRETTE DI ROMATALKRADIO !

ISCRIVITI AL Ns ROMA CLUB ROMA TALK RADIO E SCOPRI TUTTI I VANTAGGI A TE RISERVATI ! Scrivici privatamente per saperne di più ! romaclubromatalkradio@gmail.com